A74I2910.jpg

BIO

Pianista classico, compositore, ricercatore, Nicola Elias Rigato si è diplomato a pieni voti con lode e menzione d'onore in Pianoforte, Composizione e Musica da Camera. Ora ventottenne, nel periodo degli studi vince diversi concorsi internazionali di pianoforte, musica da camera, e composizione (Premio Don Sante Montanaro, Giussano, Salieri) specializzandosi con M. Mainolfi, O. Yablonskaya, G. Baldi.  Dal 2012 si esibisce in Italia ed Europa in formazione da camera e come solista pianista-compositore nello spettacolo “Il Respiro Della Musica”, lezione-concerto interattiva sullo sviluppo del linguaggio musicale occidentale dalle origini ad oggi. I suoi eventi mirano alla diffusione e divulgazione della musica classica e contemporanea e al coinvolgimento attivo del pubblico, affrontando varie tematiche destinate anche ad eventi di formazione e team-building. La sua musica spazia per stile e per finalità ed è risultato di una connessione tra stili musicali diversi e lontani tra loro (minimalismo, post-romanticismo, progressive, jazz, pop), nella ricerca di un linguaggio comune. Insegna attivamente pianoforte e composizione a Rovigo e Modena presso la Casa di Musica FOUR, della cui associazione è vicepresidente. È responsabile della specializzazione strumentale di Metodo FOUR di Laura Polato ed autore del metodo per pianoforte “La Mano, La Mente, Il Cuore” (Fabbrica dei Segni Editore).